Il Pd come spazio (e le sue conseguenze)

Articolo scritto per TRed.

Il Partito Democratico che uscirà da questo congresso sarà molto diverso da quello che avevamo provato ad immaginare negli ultimi 3 anni. Una democrazia interna sempre più trasparentemente organizzata in correnti (Adesso!), abbinata all’assoluta predominanza degli amministratori (“il partito dei sindaci”) nel processo decisionale, a scapito di sempre più inutili organi collegiali.

Il Pd che uscirà dal congresso non sarà quel soggetto politico che volevamo costruire: un soggetto politico che rappresenti e organizzi le forze di cambiamento sprigionate dalla crisi in una moderna struttura di partecipazione e riflessione. Eppure, le possibilità di rinascita della sinistra italiana passano ancora, volenti o nolenti, attraverso il destino di questo sgangherato (e sempre meno “nostro”) Partito Democratico.

E’ necessario quindi uno sforzo di riflessione. In un clima di accerchiamento è necessario prendere atto della realtà: il Partito Democratico non può essere il soggetto politico della sinistra italiana. Il Partito Democratico, da partito, è diventato uno spazio. E in uno spazio non si agisce da singoli, a meno di non voler vedere la propria cultura politica schiacciata, espulsa e, infine, estinta.

In un Partito che è diventato spazio ci si struttura come organizzazione interna. Corrente, se volete. Con tesseramento, autofinanziamento, formazione, organi rappresentativi e sezioni locali.

Costruire, dentro al Pd, quel soggetto politico che il Partito Democratico non può più essere: sarà questo il compito della sinistra Pd per il dopo-congresso. Compito non facile, in un certo senso anche ingrato, ma compito mai come oggi necessario.

E’ dunque venuto il tempo di costruire, con coraggio e con passione. Mettiamoci al lavoro.

Annunci

Se proprio c'hai voglia, lascia un commento.

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...